Alluce Valgo Intervento Chirurgico

In questo articolo approfondiremo il problema dell’alluce valgo , cosa è in dettaglio, come si forma e come è possibile trattarlo tramite intervento chirurgico.

Cos’è l’alluce valgo e le varianti dell’ intervento chirugico

Nell’articolazione metatarso-falangea dell’alluce, il primo osso metatarsale è collegato alla falange prossimale dell’alluce. Oltre alla capsula articolare, è stabilizzata anche con muscoli e tendini.

La prima articolazione metatarso-falangea svolge un ruolo chiave nel meccanismo dell’andatura umana.

Per un’andatura normale, è essenziale che il piede rotoli normalmente attraverso l’alluce.

L’ Alluce Valgo, o “Bunion“(inglese), è un malposizionamento acquisito di questa articolazione che può essere causato dall’indebolimento dell’arco del piede e dalla formazione di vari gradi di gravità del piede divaricato.

La condizione è anche caratterizzata da una deformità dell’alluce nella prima articolazione metatarso-falangea verso il lato del mignolo.

L’allargamento del primo osso metatarsale sembra una nuova formazione ossea all’interno dell’alluce e della prima articolazione metatarso-falangea, nota come alluce valgo (pseudoesostosi).

L’alluce valgo è spesso causato da un difetto ereditario ma stretto le scarpe possono incoraggiare la deformità.

Una tensione insolita sul piede porta a dividere i primi due metatarso in modo che la testa del primo metatarso risalti.

È la testa del metatarso, piuttosto che una crescita ossea che forma la “borsite”.

alluce valgo intervento chirurgico

A seconda del livello di gravità, è possibile utilizzare una serie di procedure chirurgiche.

  • Ricostruzione alla base del primo metatarso
  • Artrodesi dell’articolazione tra il primo metatarso e il primo tarsale
  •  Piastra di bloccaggio

Dopo un certo tempo l’alluce valgo può trasformarsi in qualcosa di più di un semplice problema estetico.

Può diventare doloroso e portare ad altri sintomi che coinvolgono la gamba.

Inizialmente, si dovrebbe tentare di evitare un intervento chirurgico, poiché le procedure chirurgiche possono anche portare a complicazioni.

Scarpe appropriate, inserti, un’adeguata ammortizzazione dell’alluce e la fisioterapia possono essere utili all’inizio fasi.

Soprattutto con gli anziani, tutte le misure conservative dovrebbero essere prima esaurite.

Alluce Valgo Intervento Chirurgico – Quando è indicato?

La chirurgia è necessaria nella maggior parte dei casi non appena il paziente diventa incapace di sopportare il dolore emanato dall’alluce. 

alluce valgo intervento chirurgico

L’intervento chirurgico per trattare l’alluce Valgo è indicato nei seguenti casi:

  • Aumento del disallineamento dell’alluce
  • Forte Dolore
  • Formazione di punti di pressione con infiammazione cronica
  • Limitazione della mobilità

Ciò può verificarsi molto presto in alcuni pazienti quando si osserva un marcato rigonfiamento delle scarpe all’interno del piede, il paziente avverte dolore alla pressione o al tocco all’interno dell’alluce o se il carico del paziente durante la deambulazione è limitato .

Se il dolore è assente o è sopportabile è suggerito l’approccio con rimedi naturali, rimedi naturali.

Procedura dell’ Intervento Chirurgico all’alluce valgo

In Cosa consiste l’intervento? Qual’è l’obiettivo?

l’ Intervento Chirurgico all’alluce si esegue con procedura di conservazione delle articolazioni con osteotomia delle ossa del mesopiede in combinazione con la correzione dei tessuti molli. 

La rimozione delle articolazioni viene utilizzata solo come ultima risorsa per ottenere la libertà dal dolore.

Degenza in Ospedale e Recupero post i ntervento

Quanto dura la permanenza in ospedale dopo l’operazione chirugica all’alluce valgo? Quanti giorno necessità il nostro corpo dopo l’operazione per recuperare completamente e liberarci dal dolore?

Ecco le risposte:

  • Degenza In reparto: 1-3 giorni
  • Riposo necessario per il recupero completo: 12 settimane

Accorgimenti Post Operazione

A seconda della procedura chirurgica applicata: scarpa ortesica per alleviare la pressione sull’avampiede per 4-6 settimane con carico parziale o totale sulle stampelle ascellari.

Tutore di supporto per alluce suggerito:

Come viene eseguita l’ Operazione Chirurgica?

Tra le numerose e varie procedure utilizzate per il trattamento dell’alluce valgo, viene fatta una distinzione tra le procedure di conservazione dell’articolazione e quelle in cui l’articolazione viene rimossa. 

È necessario tenere in considerazione anche il mal allineamento della falange prossimale dell’alluce.

In alcuni casi, è necessario rimuovere anche un cuneo osseo per riallineare correttamente l’asse.

Il tuo chirurgo discuterà con te quale è il più adatto a te.

Alluce Valgo Post Operatorio

Dopo l’intervento, il paziente viene posto in una medicazione elastica di supporto che protegge il piede per alcuni giorni.

Nella maggior parte dei casi, è possibile modellare una scarpa ortesica che allevia la pressione sull’avampiede e un divaricatore per le dita e iniziare il carico rotante con ausili per la deambulazione (non adatto per le procedure Keller-Brandes con trattamento in gesso per 4-6 settimane).

Dopo l’intervento chirurgico, la posizione corretta viene controllata con i raggi X.

Fino al carico con metà del peso corporeo del paziente, sarà richiesta la somministrazione giornaliera di iniezioni di trombosi.

“FootFix” prodotto suggerito per il trattamento naturale dell’alluce valgo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

30 Giorni Gratis per te