tiroide-di-hashimoto

La Tiroide di Hashimoto

Cos’è la Tiroide di Hashimoto?

La sindrome di Hashimoto è una condizione in cui il sistema immunitario attacca la tiroide, una piccola ghiandola alla base del collo sotto il pomo d’Adamo.

La ghiandola tiroidea è parte del sistema endocrino ed ha il compito di produrre ormoni che coordinano molte delle funzioni del corpo.

Nota anche come tiroidite linfocitica cronica, spesso porta ad avere una ghiandola tiroidea ipoattiva (ipotiroidismo).

La Tiroide di Hashimoto rientra nelle cause più frequenti identificate come ipotiroidismo.

Questa patologia colpisce principalmente le donne di mezza età, ma può verificarsi anche negli uomini e nelle donne di qualsiasi età e nei bambini.

Sintomi della Tiroide di Hashimoto

Inizialmente potresti non notare segni o sintomi della tiroide di Hashimoto, oppure potresti notare un gonfiore nella parte anteriore della gola (gozzo).

L’ipotiroidismo di Hashimoto in genere progredisce nel corso degli anni e provoca danni cronici alla tiroide, portando a un calo dei livelli di ormone tiroideo nel sangue.

I segni e i sintomi della Tiroide di Hashimoto sono principalmente quelli di una ghiandola tiroidea ipoattiva (ipotiroidismo di Hashimoto).

I sintomi della Tiroidite di Hashimoto sono:

  • Fatica e lentezza
  • Maggiore sensibilità al freddo
  • Stipsi
  • Pelle pallida e secca
  • Una faccia gonfia
  • Unghie fragili
  • La perdita di capelli
  • Ingrandimento della lingua
  • Aumento di peso inspiegabile
  • Dolori muscolari, tenerezza e rigidità
  • Dolori articolari e rigidità
  • Debolezza muscolare
  • Sanguinamento mestruale eccessivo o prolungato
  • Depressione
  • Vuoti di memoria

Quando è il momento di farsi visitare?

Rivolgiti al medico se sviluppi questi segni e sintomi:

  • Stanchezza senza motivo apparente
  • Pelle secca
  • Viso pallido e gonfio
  • Stipsi

Dovrai anche consultare il tuo medico per i test periodici della funzione tiroidea se hai:

  • subito interventi chirurgici alla tiroide;
  • avuto un trattamento con iodio radioattivo o farmaci antitiroidei;
  • ricevuto radioterapia alla testa, al collo o alla parte superiore del torace;
  • Se hai il colesterolo alto nel sangue, chiedi al tuo medico se l’ipotiroidismo può essere una causa.

Se stai ricevendo una terapia ormonale per l’ipotiroidismo causato dalla Tiroide di Hashimoto, programma le visite di follow-up con la frequenza consigliata dal medico.

È importante assicurarsi di ricevere la dose corretta di medicinale. Nel tempo, la dose necessaria per sostituire adeguatamente la funzione tiroidea può cambiare.

Adottare una specifica dieta per contrastare la Tiroide di Hashimoto è indicato per alleviare i sintomi.

Cause

La Tiroidite di Hashimoto è una patologia secondo la quale il sistema immunitario crea anticorpi che vanno ad intaccare la tiroide.

I medici non sanno cosa provoca l’attacco del sistema immunitario alla ghiandola tiroidea.

Riguardo la Tiroide di Hashimoto alcuni scienziati pensano che un virus o un batterio possa innescare la risposta, mentre altri credono che possa essere coinvolto un difetto genetico.

Sesso ed età ed altre combinazioni di fattori possono aumentare le possibilità di sviluppare la patologia.

Fattori di rischio

Ecco una lista di fattori che possono contribuire al rischio di sviluppare la malattia di Hashimoto:

  • Sesso. Le donne hanno molte più probabilità di contrarre la sindrome di Hashimoto.
  • Età. La Tiroide di Hashimoto può manifestarsi a qualsiasi età, ma più comunemente si verifica durante la mezza età.
  • Eredità. Sei a più alto rischio per la tiroidite di Hashimoto se altri nella tua famiglia hanno la Tiroide di Hashimoto o altre malattie autoimmuni.
  • Altre malattie autoimmuni. Come l’artrite reumatoide, il diabete di tipo 1 o il lupus, aumenta il rischio di sviluppare la Tiroidite di Hashimoto.
  • Esposizione alle radiazioni. Le persone esposte a livelli eccessivi di radiazioni ambientali sono più inclini alla tiroidite di Hashimoto.

Complicazioni

Se non trattata, una ghiandola tiroidea ipoattiva (ipotiroidismo) causata dalla sindrome di Hashimoto può portare a una serie di problemi di salute:

  • Gozzo. Il continuo stimolo della tiroide per rilasciare più ormoni può innescare l’ingrossamento della ghiandola, questa condizione è nota come gozzo.
    L’ipotiroidismo è una delle cause più frequenti legata al gozzo.
    Un gozzo grande può influire sul tuo aspetto e interferire con la deglutizione o la respirazione.
  • Problemi di cuore. La Tiroide di Hashimoto può anche essere associata ad un aumentato rischio di malattie cardiache.
    Se non trattato, l’ipotiroidismo può portare a un ingrossamento del cuore e ad insufficienza cardiaca.
  • Problemi di salute mentale. La depressione innescarsi in principio alla malattia di Hashimoto e può rivelarsi più grave nel tempo.
    La Tiroide di Hashimoto può anche causare la diminuzione del desiderio sessuale (libido) sia negli uomini che nelle donne e può portare a un rallentamento del funzionamento mentale.
  • Mixedema (miks-uh-DEE-muh). Può svilupparsi a causa di un grave ipotiroidismo a lungo termine a causa della Tiroide di Hashimoto non trattata.
  • Difetti di nascita. I bimbi nati da mamme con ipotiroidismo non trattato a causa della Tiroide di Hashimoto vanno incontro ad un maggior rischio e possono presentare svariati difetti alla nascita rispetto a neonati partoriti da madri senza problemi di tiroide.
    I medici confermano con studi clinici che questi bambini sono più propensi a problemi intellettuali e di sviluppo.
    Esiste un’alta probabilità che si verifichi un legame tra gravidanze ipotiroidee e difetti alla nascita, come la palatoschisi.

E’ inoltre confermata una relazione tra gravidanze ipotiroidee e problemi cardiaci, cerebrali e renali nei bambini neonati.

Se stai pianificando una gravidanza o se sei all’inizio della gravidanza, assicurati di controllare lo stato di salute della tua tiroide.

Vuoi saperne di più su questo argomento? Contattaci e spiegaci le tue esigenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

30 Giorni Gratis per te